Breve Storia

Il Ju-Jitsu nasce, almeno come nome, nel medioevo giapponese. Era infatti una delle sette arti marziali che il Bushi* doveva saper praticare. Letteralmente significa “Arte della cedevolezza” o “Arte gentile” (Ju = gentile, Jitsu = arte), quindi con l’obbiettivo preciso di fare il minimo sforzo per neutralizzare l’avversario. In Giappone col passare dei secoli diverse scuole sono nate e si sono sviluppate all’ombra dei grandi maestri che si sono succeduti. Alla fine del 1800 il maestro Jigoro Kano (1860-1938), con lo scopo di far confluire in una disciplina sportiva lo stile de Ju-Jitsu, trasse da questo una serie di tecniche “non pericolose” che potevano essere applicate in un combattimento non cruento. Questa applicazione parziale del Ju-Jitsu prese il nome di Judo.

Leggi

News ed Eventi

    Blog

      Corsi

      jj_difesa

      • Difesa personale per donne
      • Corsi per le forze dell’ordine
      • Corsi individuali

       

      Gare e Regolamenti

      Le competizioni sportive si dividono in due classi:

      Fighing System
      Duo System

      Scarica il Regolamento